La Lead Generation è lo strumento indispensabile nel 2018 che ogni azienda dovrebbe utilizzare per acquisire potenziali contatti da trasformare in clienti, attraverso una Strategia di Web Marketing. Possiamo definire questo sistema come una sorta di imbuto: i visitatori del nostro sito internet, dei social network o che guardano le pubblicità che inseriamo sul web, cliccando su uno strumento che li spinge all’azione (pulsante, una frase linkata, un’ immagine, ecc..) arrivano ad una pagina, definita Squeeze Page (pagina che spreme), dove riceveranno un’offerta gratuita, in cambio dovranno lasciare i propri contatti (almeno un nome e un indirizzo e-mail).

A questo punto bisognerà instaurare una relazione comunicando con il Lead via email per guadagnare la sua fiducia e per fare in modo che scelga o, se ha già acquistato presso la nostra azienda, continui a scegliere il servizio e/o il prodotto. Questa azione viene definita Lead Nurturing è consiste nel “coccolare” il potenziale cliente con sistemi di Marketing Automation.

Per ottenere dei CONTATTI PROFILATI, che arricchiranno il nostro database dei Lead, sarà necessario pianificare una STRATEGIA DI WEB MARKETING che tenga in considerazione i diversi strumenti a disposizione per promuovere i servizi/proodotti e comunicare con il cliente: Content Marketing; Email Marketing; Social Media Marketing; SEO; SEM; Facebook ADS; Google Adwords; Blog aziendale.

Recommended Posts