Photoshop: La selezione

La funzione di SELEZIONE in Photoshop serve per selezionare parti o tutta un'immagine presente su uno o più livelli,  per poì manipolarla.

Per selezionare tutti i pixel su un livello entro i margini del quadro:

  • selezionare il livello della palette Livelli
  • scegliere SELEZIONE > TUTTO

Per deselezionare le selezioni, effettuate una delle seguenti operazioni:

  • scegliete SELEZIONE > DESELEZIONA
  • con lo strumento selezione rettangolare, selezione ellittica o lazo, fate click ovunque nell'immagine fuori dall'area selezionata.

Per riselezionare la selezione più recente:

  • scegliete SELEZIONE > RISELEZIONA

 

Gli strumenti selezione

 

Selezionate uno strumento di selezione nella barra degli strumenti:

  • selezione rettangolare, per creare una selezione rettangolare;
  • selezione ellittica, per creare una selezione ellittica;
  • selezione singola riga o singola colonna, per selezionare una colonna o una riga.

Nella barra delle opzioni:

  • scegliete se aggiungere una nuova selezione;
  • aggiungere un'area a una selezione;
  • sottrarre da una selezione;
  • selezionare l'intersezione tra diverse selezioni;
  • definite le opzioni sfumatura dei bordi nella barra delle opzioni;
  • per arrotondare i bordi troppo netti di una selezione potete ricorrere all'anti-alias o alla sfumatura.

Anti-alias

Arrotonda i bordi scalettati di una selezione uniformando il passaggio del colore tra i pixel del bordo e i pixel dello sfondo. Poichè cambiano solo i pixel del bordo, non viene perso alcun dettaglio. L'anti-alias è utile quando tagliate, copiate o incollate le selezioni per creare immagini composite. Anti-alias è disponibile per gli strumenti lazo, lazo poligonale, lazo magnetico, selezione ellittica e bacchetta magica (selezionate uno strumento per visualizzare la barra delle opzioni). Attivate Anti-alias prima di usare lo strumento. Non potete aggiungere l'anti-alias ad una selezione già effettuata.

Sfuma

Sfoca i bordi creando un contorno di transizione tra la selezione e i pixel circostanti. Questa sfocatura può causare la perdita di particolari sul bordo della selezione. Potete definire la sfumatura per gli strumenti selezione, lazo, lazo poligonale o lazo magnetico mentre usate gli strumenti, o la potete aggiungere a una selezione esistente. Gli effetti della sfumatura vengono applicati quando spostate, tagliate o copiate la selezione.

 

Usare gli strumenti lazo, lazo poligonale e lazo magnetico

 

Gli strumenti lazo e lazo poligonale permettono di disegnare il bordo di una selezione con segmenti retti e a mano libera. Con lo strumento lazo magnetico, il bordo viene calamitato ai contorni delle aree ben definite dell' immagine.

Per usare lo strumento lazo:

  • selezionate lo strumento lazo e impostate le opzioni appropriate;
  • per tracciare un bordo di selezione a mano libera, trascinate;
  • per tracciare un bordo di selezione retto, tenete premuto Alt e fate click nei punti di inizio e di fine dei segmenti, potete alternare il disegno di segmenti retti e a mano libera;
  • per cancellare i segmenti appena tracciati, premete Canc fino a cancellare i punti di fissaggio del segmento desiderato;
  • per chiudere il bordo della selezione, rilasciate il pulsante del mouse senza tenere premuto Alt.

Per usare lo strumento lazo poligonale:

  • selezionate lo strumento lazo poligonale e impostate le opzioni appropriate;
  • per impostare il punto iniziale, fate click sull'immagine;
  • effettuate una o più delle seguenti operazioni:
    1. per disegnare un segmento retto, posizionate il puntatore del mouse nel punto in cui desiderate terminare il primo segmanto retto e fate click. Continuate a fare click per impostare i punti finali dei segmenti successivi;
    2. per disegnare un segmento a mano libera, tenete premuto Alt e trascinate. Al termine rilasciate il tasto Alt o Opzione e pulsante del mouse;
  • chiudete il bordo della selezione.

Per usare lo strumento lazo magnetico:

  • selezionate lo strumento lazo magnetico e impostate le opzioni appropriate;
  • fate click sull'immagine per impostare il primo punto di fissaggio. I punti di fissaggio bloccano in posizione il bordo della selezione;
  • per disegnare un segmento a mano libera, spostate il puntatore lungo il contorno da tracciare (potete anche trascinare senza tenere premuto il pulsante del mouse);
  • se il bordo non viene calamitato al contorno desiderato, fate click una volta per aggiungere manualmente un punto di fissaggio. Continuate a tracciare il contorno e aggiungete i punti di fissaggio necessari;
  • per cancellare i punti di fissaggio e i segmenti appena tracciati, premete Canc fino a cancellare i punti di fissaggio del segmento desiderato;
  • chiudete il bordo della selezione: per chiudere il bordo con un segmento magnetico a mano libera, fate doppio click o premete Invio.

Per impostare le opzioni degli strumenti lazo:

Selezionate lo strumento:

  • nella barra delle opzioni, specificate se aggiungere una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare l'intersezione tra diverse selezioni;
  • specificate le opzioni di sfumatura dei bordi e anti-alias;
  • per lo strumento lazo magnetico potete impostare le seguenti opzioni:
    1. per definire la larghezza di rilevamento, specificate un valore in pixel per Larghezza. Il lazo magnetico rileva i contorni solo entro la distanza specificata dal puntatore;
    2. per specificare la sensibilità del lazo ai bordi dell'immagine, impostate l'opzione Contrasto bordo a un valore compreso tra 1% e 100%. Un valore maggiore rileva solo i bordi che formano un contrasto netto con gli elementi circostanti; una valore più basso, quelli con un contrasto minore;
    3. per specificare la velocità alla quale il lazo imposta i punti di fissaggio, impostate Frequenza a una valore compreso tra 0 e 100. Un valore maggiore ancora il bordo della selezione in posizione più velocemente.

 

Lo strumento Bacchetta Magica

 

Lo strumento bacchetta magica consente di selezionare un'area di colore uniforme, ad esempio un fiore rosso, senza doverne tracciare il contorno. Determinate l'intervallo di colori, o tolleranza, per la selezione dello strumento bacchetta magica.

Per usare lo strumento bacchetta magica:

  • Selezionate lo strumento bacchetta magica.
  • Nella barra delle opzioni, specificate se aggiungere una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare l'intersezione tra diverse selezioni. Il cursore della bacchetta magica cambia a seconda dell'opzione selezionata.
  • Per tolleranza, inserite un valore in pixel compreso tra 0 e 255. Inserite un valore basso per selezionare colori molto simili al pixel sul quale fate click; un valore elevato, per un intervallo di colori più ampio.
  • Per definire un bordo arrotondato (npon scalettato), selezionate Anti-alias.
  • Per selezionare solo le aree adiacenti che usano gli stessi colori, selezionate Contigui. Se questa opzione è deselezionata, vengono selezionati tutti i pixel di valori uguali.
  • Per selezionare i colori usando i dati di tutti i livelli visibili, selezionate Usa tutti i livelli. Se questa opzione è deselezionata, vengono selezionati solo i colori del livello attivo.
  • Nell'immagine, fate click sul colore da selezionare. Se Contigui è selezionato, vengono selezionati tutti i pixel adiacenti che rientrano nell'intervallo di tolleranza specificato. Altrimenti, vengono selezionati tutti i pixel che rientrano nell'intervallo di tolleranza specificato.

Usare il comando Intervallo di colori:

Con Intervallo colori si seleziona un determinato colore o sottogruppo di colori in una selezione o immagine.

per selezionare un intervallo di colori usando colori campionati:

  • Scegliete Selezione > Intervallo colori
  • Per selezione, scgliete lo strumento colori campionati
  • Selezionate una delle seguenti opzioni di visualizzazione:
    1. Selezione, per vedere in anteprima solo la selezione mentre la creata;
    2. Immagine, per vedere in anteprima tutta l'immagine. Ad esempio, potete campionare dei colori da una parte dell'immagine che non appare sullo schermo.
  • Posizionate il puntatore sull'immagine o sull'anteprima e fate click per campionare i colori da includere
  • Regolate l'intervallo dei colori con il cursore Tolleranza o inserendo un valore. Per ridurre l'intervallo di colori selezionato, diminuite la tolleranza. L'opzione tolleranza seleziona parzialmente i pixel e controlla così il modo in cui i colori correlati sono inclusi nella selezione (l'opzione Tolleranza della bacchetta magica e del secchiello, invece, aumenta l'intervallo dei colori completamente selezionati).
  • Regolare la selezione:
    1. Per aggiungere colori alla sezione, selezionate il contagocce con il segno + e fate click nell'anteprima o nell'immagine
    2. Per eliminare colori dalla sezione, selezionate il contagocce con il segno - e fate click nell'anteprima o nell'immagine
  • Per vedere in anteprima la selezione nella finestra dell' immagine, scegliete una delle seguenti opzioni di Anteprima selezione:
    1. Nessuno per non visualizzare l'anteprima nella finestra dell'immagine
    2. Scala di grigio, per visualizzare la selezione come apparirebbe in un canale di scala di grigio
    3. Alone nero, per visualizzare la selezione a colori su uno sfondo nero
    4. Alone bianco, per visualizzare la selezione a colori su uno sfondo bianco
    5. Maschera veloce, per visualizzare la selezione con le impostazioni di maschera veloce correnti. Per creare una maschera temporanea:
      con uno strumento di selezione qualunque selezionate la parte dell'immagine da modificare;
      Fate click sul pulsante Maschera veloce nella finestra strumenti.Uno strato sovrapposto di colore (simile ad una maschera rossa) copre e protegge l'area non inclusa nella selezione. La selezione originale non è protetta dalla maschera. Per impostazione predefinita, la modalità Maschera veloce colora l'area protetta con una sovrapposizione rossa opaca al 50%.
    6. Per tornare alla selezione originale, tenete premuto Alt e fate click su ripristina.